Francesco Sesso, istruttore subacqueo, fotografo e ricercatore, è stato Campione Italiano di Fotografia Subacquea nel 1999, 2004, 2017 e 2018; tre volte Vicecampione Italiano, 2006, 2016 e 2018, altre cinque volte terzo classificato. Membro sin dal 2000 del Club Azzurro Fipsas, ha più volte fatto parte della Nazionale Fotosub, rappresentando l’Italia nel 2009 ai Campionati del Mondo in Corea del Sud e laureandosi, con la Nazionale Italiana, Campione del Mondo di Fotografia Subacquea nel 2019 a Tenerife. Mondiali nel corso dei quali ha anche conquistato la medaglia d’argento individuale nella categoria Close-up.
La passione per il mare e per quanto in esso è custodito lo ha portato negli anni a collaborare con Università, Enti scientifici e di ricerca nel campo della biologia marina, dell’esplorazione subacquea e dell’archeologia. Si è reso recentemente protagonista di un importantissimo ritrovamento archeologico subacqueo nelle acque antistanti la città di Reggio Calabria.
Convinto estimatore delle bellezze del Mare Nostrum, le sue immagini sono conosciute in tutto il mondo. Molti suoi scatti hanno ricevuto importanti riconoscimenti nei più prestigiosi concorsi fotografici internazionali; alcuni di essi sono stati pubblicati sul National Geographic e sulle più importanti riviste scientifiche internazionali.
Attraverso le sue opere il continente sommerso diventa, scatto dopo scatto, patrimonio condiviso da parte di tutti.


Gabriele Palma, Dive Master. 

gabri.palma